PICCOLI PASSI PER LA QUARESIMA

Le strade che la nostra tradizione ci offre per vivere la quaresima sono quelle della preghiera, dell’esercizio su se stessi a partire da alcune “rinunce”, della carità (cioè gesti d’amore).

La preghiera per lasciare spazio a Dio nella propria vita, per recuperare una dimensione spirituale, per mettersi in ascolto, per recuperare il silenzio.

L’esercizio su se stessi perché la rinuncia a certe cose ci ricorda ciò di cui non possiamo fare a meno (oggi digiuni interessanti potrebbero essere quelli dalle tecnologie: abbiamo mai provato a cronometrare quanto in una giornata teniamo in mano un cellulare? Abbiamo mai provato a tenerlo un po’ meno in mano?)

La carità perché tutto è fine a se stesso e quindi sterile se non si apre all’altro, all’incontro con i bisogni dell’altro, a dei gesti d’amore.

Come al solito la comunità offre delle opportunità: ciascuno farà in base alla propria situazione e capacità, oppure ne troverà altre.

  • Preghiera delle lodi dal lunedì al venerdì alle ore 07.15
  • La cassettina un pane per amore di Dio
  • La celebrazione eucaristica feriale ogni giorno alle ore 18.30
  • L’accostarsi al sacramento della riconciliazione
  • Gli incontri comunitari settimanali: quest’anno saranno dedicati alla conoscenza e meditazione dell’esortazione pastorale di Papa Francesco “Amoris Letizia”, sulla famiglia.
  • La Via Crucis ogni venerdì alle ore 17.30 in chiesa
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...