Un pensiero per l’Avvento

candele avvento

Sono tranquillo e sereno come bimbo svezzato in braccio a sua madre (Sal 131, 2).

Davanti al turbamento di Maria, l’angelo dice: ‘Non temere’.

È un invito bellissimo a non avere paura di Dio ed è una parola che risuona all’inizio del Vangelo e lo attraversa tutto.

‘Perché avete paura?’ dirà Gesù agli apostoli spaventati nel mare in tempesta.

‘Non temete’ dirà l’angelo della Resurrezione alle donne che vanno al sepolcro.

Di fronte a Dio non dobbiamo temere, perché la sua presenza nella nostra vita, nella storia dell’uomo, è sempre una presenza di amore.

‘Non temete’ è la parola che ci rivolge in tutte le nostre paure, perché Dio ci vuol bene, incondizionatamente.

(M. Cè, da una Meditazione agli esercizi spirituali diocesani, Cavallino 27 settembre 2007)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.